Economia & Business Notizia

Russia - Di cosa parlerà il castrone.

Russia (bbabo.net), - La pandemia di coronavirus, che ha "visitato" il nostro pianeta per il terzo anno consecutivo, ha costretto le autorità e la popolazione di tutti i paesi a guardare diversamente per garantire il livello di sicurezza delle cittadini, in particolare quelli che vivono nelle grandi città ad alta densità edilizia.

E questo compito richiede alle autorità federali, regionali e municipali nuovi approcci globali per risolvere il problema della sicurezza, e - e questo è importante - senza violare i diritti dei cittadini.

Secondo Murat Altuev, CEO di ITV Group, la tendenza globale a garantire la sicurezza delle megalopoli è la videosorveglianza totale. Ma non solo aggiustare quello che sta succedendo per strada, nei trasporti o in altro luogo pubblico: moderne telecamere dotate di intelligenza artificiale sono in grado di dare un allarme proprio in situazioni di emergenza. Ad esempio, se una persona è entrata in una zona pericolosa o un'auto si è fermata nel posto sbagliato. Un operaio edile si è tolto il casco e pensa che nessuno lo vedrà? Invano! Il caposquadra può battere le palpebre, anche un mattone può volare oltre una testa non protetta, ma una fotocamera intelligente noterà e registrerà una violazione del PTB. E sì, le telecamere della metropolitana e del trasporto terrestre vedono tutti coloro che viaggiano senza mascherina: ma, fortunatamente per i trasgressori, la vicenda non è ancora giunta al punto di infliggere automaticamente una multa per aver ignorato tale obbligo. Tuttavia, arriverà sicuramente. Come si arriverà alla definizione di comportamento inadeguato degli individui che si trovano in mezzo a una folla di persone.

"Il sistema di riconoscimento facciale è una soluzione tecnologica unica che viene utilizzata attivamente nelle infrastrutture urbane", ha affermato Zaur Abutalimov, direttore esecutivo di Ivideon. "Con l'aiuto del riconoscimento facciale, è diventato più facile condurre attività di ricerca e fermare i reati nella capitale .) sono in grado di generare una chiave biometrica univoca di una persona e correlarla con il database. Se la telecamera cattura il criminale, la polizia lo saprà immediatamente.

Ogni anno sempre più compiti vengono affidati al sistema di riconoscimento facciale, compreso il controllo della sicurezza stradale. Uno dei progetti più promettenti in questa direzione sono le telecamere "intelligenti" che registrano le violazioni dei pedoni. La Cina ha già un tale sistema. In Russia, ci sono molti prerequisiti per l'introduzione di questa tecnologia. Ciò è particolarmente necessario nelle regioni dove c'è un alto tasso di incidenti sulle strade: nelle regioni di Tuva, Yaroslavl e Omsk".

Le moderne soluzioni IT possono prevenire ingorghi o emergenze

In generale, ovviamente, i trasporti sono uno dei segmenti più "grati" e fertili dell'economia per l'introduzione di innovazioni. Per innovazione intendiamo anche complessi per la registrazione di foto e video della situazione stradale. La pratica mostra che riducono il numero di incidenti e feriti del 50% e il numero di morti del 70%.

Secondo Daniil Khazov, direttore commerciale di Urbantech Group of Companies, un altro elemento importante della sicurezza stradale sono i sistemi di trasporto intelligenti. Consentono di "calmare" il traffico stradale, ridurre gli incidenti e l'entità della congestione del traffico. Sulla base di ITS, è in corso di implementazione una piattaforma automatizzata di controllo semaforico, che informa i partecipanti al traffico su condizioni meteorologiche, incidenti e lavori stradali. Ad esempio, se viene rilevato un veicolo che sta viaggiando ad alta velocità, il sistema di controllo del semaforo accende automaticamente il semaforo "rosso" e sincronizza la velocità del veicolo con i valori medi della portata.

"Se parliamo di un prossimo futuro, il prossimo livello di sicurezza dei trasporti sarà fornito da soluzioni basate sui protocolli V2X, che stanno appena comparendo in Russia e all'estero", ha affermato Daniil Khazov, "controller video, videocamere e sensori di movimento, integrati nella rete di gestione dell'infrastruttura stradale, consentono di regolare automaticamente la portata attraverso l'interazione continua con il software del veicolo, in modo che i conducenti non possano superare il limite di velocità all'interno della copertura V2X".

Allo stesso tempo, le moderne soluzioni IT possono prevenire ingorghi o altre situazioni di traffico spiacevoli. "I sistemi di trasporto intelligenti si basano su numerosi sensori di trasporto, loop e video controllati da una piattaforma informatica di integrazione. Determinano la velocità attuale del traffico stradale e informano su possibili problemi", continua l'esperto. "Ad esempio, durante le nevicate, la velocità di il traffico sulle autostrade diminuisce in modo tale che la fase di funzionamento dei semafori sulle strade urbane cambi: saranno progettati per una velocità non di 50, ma di 30 km/h, che corrisponde alle condizioni meteorologiche. sulla base dell'effetto negativo sul traffico, l'effetto negativo sul traffico viene rapidamente eliminato.Ad esempio, nella regione di Mosca, grazie a un sistema automatizzato di controllo dei semafori e cambiamenti nella gestione del traffico, riducendo del 20% i tempi di percorrenza durante la mattina e ore di punta serali.Secondo Daniil Khazov, oltre al menzionato V2X, anche il sistema di scambio dati tra auto, V2V, ha del potenziale. È in grado di avvisare tutti gli utenti della strada se un'auto esce da dietro un incrocio chiuso o se frena bruscamente sulla corsia di sinistra. I partecipanti al movimento, a loro volta, possono effettuare una manovra per evitare un incidente. Un tale sistema è necessario sia per informare il conducente che per trasferire le informazioni ai veicoli che hanno un diverso grado di automazione. In caso di comando di utilizzo dell'ABS, il veicolo tende automaticamente le cinture di sicurezza. "I veicoli senza pilota, dopo aver ricevuto informazioni al di fuori del raggio di visibilità di radar e telecamere, potranno decidere in anticipo una deviazione o cambiare velocità. Pertanto, è possibile aumentare il comfort di viaggio per i conducenti e migliorare l'uniformità del traffico stradale ", ha detto Daniil Khazov.

Gli attraversamenti pedonali stanno diventando più intelligenti davanti ai nostri occhi. Secondo Pavel Okhonin, direttore esecutivo di Kama Flow, Mosca e altre 24 regioni (Mosca, Kemerovo, Voronezh, Chelyabinsk, ecc.) hanno implementato uno degli sviluppi Smart C: il sistema di sicurezza intelligente per attraversamenti pedonali iCrosswalk. I sensori leggono i movimenti umani e, se un pedone sta per attraversare la strada, la tecnologia accende il pannello di segnalazione "Salta il pedone" e faretti che illuminano l'attraversamento. Il sistema può ridurre la probabilità di collisione con i pedoni dell'82%.

Russia - Di cosa parlerà il castrone.