Scienza & Tecnologia Notizia

Elon Musk chiama gran parte dei contenuti di Netflix inguardabili a causa del virus wok

Elon Musk ha commentato la perdita di abbonati Netflix nel primo trimestre del 2022, affermando che il virus wok che ha colpito Netflix ha portato al fatto che gran parte del contenuto è diventato inguardabile.

Kubrakov: controlliamo la situazione sia per strada che su Internet

Wouk (dall'inglese woke, "wake up") è un termine che denota una maggiore attenzione alle questioni relative alla giustizia sociale, razziale, sessuale, ai movimenti liberali, al femminismo e all'attivismo LGBT.

Musk è d'accordo con uno degli abbonati, che ha affermato che "il virus wok è la più grande minaccia per la civiltà". Un altro abbonato ha scritto: “Non si tratta solo di Netflix. Film, videogiochi, tv sono tutti contagiati da un trend che nasce dalla paura di offendere il freak dai capelli verdi accanto al ban button. Non c'è più niente di originale, tranne quello che viene dal Giappone o dalla Corea. Musk ha risposto: "È vero".

Sebbene Musk sia critico nei confronti di Netflix, ha lavorato con l'azienda. La serie di documentari Netflix Countdown: Inspiration4 Mission to Space si concentra sulla missione SpaceX Inspiration4 di Musk, mentre il documentario Return to Space si concentra sulla compagnia aerospaziale SpaceX di Musk.

Netflix questa settimana ha affermato che l'inflazione, la situazione in Ucraina e la forte concorrenza per la prima volta in più di 10 anni hanno portato alla perdita di abbonati. Allo stesso tempo, Netflix prevede perdite più profonde.

Il CEO di Netflix Reed Hastings ha parlato dei piani per creare una nuova versione del servizio con annunci durante una conversazione con gli investitori dopo il rilascio del rapporto finanziario. Tale versione potrebbe apparire già il prossimo anno.