Bbabo NET

Scienza & Tecnologia Notizia

Opinione: Intel ha investito 50 milioni di dollari in Stability AI, sviluppatore della rete neurale Stable Diffusion

Ciao a tutti!

Vengo da voi con una notizia inaspettata: "Intel ha investito 50 milioni di dollari in Stability AI, lo sviluppatore della rete neurale Stable Diffusion".

Il round di finanziamento si è chiuso ad ottobre, non si hanno praticamente novità in merito, anche se c'è qualcosa su cui discutere perché promette prospettive interessanti.

Io, come noto esperto di Internet nel campo di TUTTO, sono semplicemente obbligato a esprimere la mia opinione personale e dire dove questo può portarci.

Conosciamo tutti Stability AI: gli autori della famosa e amata tecnologia Stable Diffusion. Ma poche persone seguono i cicli di sviluppo e investimento.

Dopotutto, rispetto ai 10 miliardi di investimenti di Microsoft in OpenAI e ChatGPT, questi investimenti non sembrano significativi. Ma per Stability AI, che ha tentato di raccogliere 100 milioni nel primo round lo scorso ottobre e ha fallito, si tratta di una cifra molto significativa. Le spese della startup ammontano a circa 8 milioni mensili tra apparecchiature informatiche e stipendi dei dipendenti. Poiché tutte le attività di Stability AI sono finalizzate alla ricerca e allo sviluppo di nuove tecnologie, i modelli vengono rilasciati aperti alla comunità. Hanno iniziato a creare i propri servizi web solo in primavera, cioè praticamente non guadagnano i propri soldi. Nell’ultimo anno, Stability AI ha guadagnato solo circa 10 milioni di dollari dalla consulenza e dai suoi servizi. Sebbene l'azienda affermi di aver decuplicato le proprie entrate quest'anno e prevede di aumentarle ulteriormente rilasciando nuovi prodotti entro la fine dell'anno.

Comprendiamo perché si tratta di Stability AI: i ragazzi hanno solo bisogno di fondi per ulteriori sviluppi per tenere il passo con Midjourney con le sue basi d'oro, che possono sviluppare MJ a scapito della loro paghetta. Per chi non lo sapesse, tra i loro consulenti figura il CEO di GitHub, fondatore di Second Life e Lead Silicon di Apple, AMD, Tesla, Intel e altre personalità estremamente note.

Ma perché Intel? L'importo non è così grande da assorbire tutta Stability AI e aspettarsi l'implementazione di Stable Diffusion in tutti i progetti Intel, come è avvenuto con Microsoft (che ora sta cercando di inchiodare ChatGPT a tutti i suoi prodotti). Penso che Intel sia semplicemente molto preoccupata per il fatto di aver incasinato tutti i polimeri. Quando è iniziato il boom delle schede video e del mining, Intel è arrivata alla conclusione che era necessario creare le proprie schede video. Quando Nvidia, infatti, conquistò da sola l’intero mercato delle tecnologie di rete neurale, Intel a quanto pare capì che era giunto il momento di lavorare anche sui neuroni.

A maggio, Intel ha mostrato la tecnologia VPU (Versatile Processing Unit), una sorta di motore neurale integrato nei processori Intel Meteor Lake di nuova generazione, che consente di accelerare varie attività AI, incl. con la creazione di immagini in Diffusione Stabile.

A cosa potrebbe portare questo? Forse vedremo una classe completamente nuova di dispositivi per l'intelligenza artificiale che non funzioneranno su una GPU, ma su una CPU Intel? Abbiamo già sentito dire che gli artigiani di Qualcomm AI Research eseguono modelli Stable Diffusion 1.5 sull'ultimo processore mobile Snapdragon e generano alla risoluzione di base in pochi secondi. E nessuna scheda video per te. Forse la collaborazione tra Intel e Stability AI porterà al fatto che tra un paio d'anni il supporto nativo per la tecnologia di diffusione stabile sarà presente in tutti i nuovi processori, il che significa che non avremo più bisogno di potenti schede video, sarà sufficiente qualsiasi dispositivo moderno , che si tratti di uno smartphone, di un netbook o di qualcosa di completamente nuovo, come il dispositivo Humane AI Pin, che è il primo proiettore intelligente al mondo che funziona su ChatGPT come assistente e, secondo i fondatori, sostituirà gli smartphone. Ma di questo te ne parlerò la prossima volta.

Scrivi nei commenti la tua opinione su cosa potrebbe portare la collaborazione tra Stability AI e Intel.

Parlo di più delle reti neurali su YouTube, Telegram e Busti, sarò felice di vedere la tua iscrizione e il tuo supporto.

Opinione: Intel ha investito 50 milioni di dollari in Stability AI, sviluppatore della rete neurale Stable Diffusion