Bbabo NET

Scienza & Tecnologia Notizia

Mercedes-Benz richiama i SUV GLC a causa dei fari installati in modo errato

Mercedes-Benz ha annunciato il richiamo dopo un'indagine interna durata diversi anni e basata sui test dell'Istituto assicurativo per la sicurezza stradale (IIHS). Il richiamo riguarda 15.502 modelli GLC costruiti tra il 2019 e il 2022, principalmente a causa dei fari disallineati. Nonostante l’entità del richiamo, Mercedes ha affermato che c’era solo una richiesta di garanzia relativa al problema.

Nell'ambito dei test, l'IIHS testa le prestazioni dei fari. Se un modello è disponibile con più di un tipo di faro, verranno controllate tutte le opzioni applicabili. Nel 2021 ha fornito una valutazione per la GLC, con la quale la Mercedes ha avuto problemi. L'IIHS ha affermato che i fari non erano regolati correttamente.

L'azienda ha iniziato a indagare e ha scoperto che, sebbene fossero compensati per soddisfare i propri standard, erano ancora tecnicamente conformi alle disposizioni sull'allineamento dei fari FMVSS 108. Sono state identificate due linee di produzione che potrebbero aver avuto problemi con l'allineamento dei fari. Nel gennaio di quest'anno si è scoperto che in alcuni casi l'angolazione dei fari potrebbe essere leggermente superiore ai requisiti FMVSS 108.

Tuttavia, la società sta richiamando 15.502 unità della GLC, tra cui AMG GLC43 2020-2022, GLC300 2019-2022 e GLC350E 2020. I concessionari sono venuti a conoscenza del problema il 9 febbraio e i proprietari riceveranno la notifica entro il 1 marzo 2024.

Mercedes-Benz richiama i SUV GLC a causa dei fari installati in modo errato