Società Notizia

I russi hanno iniziato a viaggiare di più nelle regioni durante le vacanze di Capodanno

Circa 12 milioni di russi viaggiano in tutto il paese durante le vacanze di Capodanno, 2 milioni in più rispetto allo stesso periodo del 2021, ha affermato il vice primo ministro russo Dmitry Chernyshenko. Ha sottolineato che l'industria del turismo si è ripresa dell'87% dai livelli pre-pandemia.

Russia - Perché i prezzi del petrolio russo stanno raggiungendo i record pluriennali

“Nonostante l'apertura di destinazioni estere, il numero di russi che hanno preferito riposare all'interno del Paese è aumentato del 19%. Quasi 12 milioni di cittadini sono andati in viaggio nelle regioni della Russia durante le vacanze di Capodanno e Natale”, ha affermato Chernyshenko (citato da TASS). Secondo lui, i programmi di escursioni e il riposo in sanatorio e spa si sono rivelati i più richiesti.

Il vicepremier ha affermato che l'industria del turismo ha recuperato dell'87% rispetto agli indicatori pre-Covid. Nel 2021, 89 milioni di passeggeri hanno effettuato voli nazionali, il 22% in più rispetto al 2019.

In precedenza, riferendosi a Yandex.Travel, ha riferito che quasi due terzi dei viaggi dei russi per il nuovo anno hanno superato le festività ufficiali, che in Russia sono durate dal 1 gennaio al 9 gennaio. I vacanzieri hanno aggiunto giorni extra alle loro vacanze a dicembre o gennaio.

Maggiori informazioni sullo stato del mercato turistico nell'articolo "Non c'erano abbastanza turisti per le vacanze".

I russi hanno iniziato a viaggiare di più nelle regioni durante le vacanze di Capodanno