Bbabo NET

Società Notizia

Le Filippine accolgono i turisti stranieri per la prima volta in 2 anni

MANILA - Le Filippine hanno accolto più di 200 turisti stranieri giovedì (10 febbraio), diventando l'ultima nazione del sud-est asiatico a riaprire nel tentativo di rilanciare un settore turistico martoriato dopo che i suoi confini sono stati chiusi ai visitatori quasi due anni fa a causa della pandemia.

Popolari per le sue spiagge di sabbia bianca e la ricca vita marina, le Filippine hanno visto un forte calo dei casi di coronavirus.

I funzionari del turismo all'aeroporto di Manila hanno accolto i passeggeri in arrivo da paesi tra cui Stati Uniti e Cina per visitare le spiagge o riunirsi con la famiglia e gli amici.

"Penso che sarà una buona spinta per il turismo e l'economia filippina", ha detto Shawn James Stickney, 31 anni, un influencer dei social media malese che vive in Australia e che è volato qui per sorprendere la sua ragazza.

Nella città murata di Intramuros a Manila, conducenti di carrozze e operatori di noleggio biciclette si stavano preparando per quello che speravano sarebbe stato un flusso costante di vacanzieri per rilanciare i loro guadagni.

"Metà dei nostri ospiti sono stranieri che sono in vacanza qui, quindi siamo molto felici di sapere che il nostro Paese è finalmente aperto ai turisti stranieri", ha affermato Russel Leyco, responsabile del noleggio di biciclette.

I nuovi casi di coronavirus nelle Filippine sono scesi da un picco di settembre di oltre 33.000 a poco più di 3.500 al giorno, mentre più della metà dei 110 milioni di persone del paese è stata completamente vaccinata.

I turisti devono mostrare la prova della vaccinazione ma non devono mettersi in quarantena e le compagnie di viaggio sperano che il rivolo di arrivi si trasformi in un'alluvione per dare un passaggio al settore.

"Ci auguriamo che questi numeri continuino ad aumentare nei giorni, nelle settimane e nei mesi a venire", ha affermato Jose Clemente, capo di un gruppo del settore turistico.

Le Filippine hanno avuto 8,26 milioni di visitatori nel 2019, ma sono diminuiti dell'82% nel 2020 quando i confini sono stati chiusi.

Le Filippine accolgono i turisti stranieri per la prima volta in 2 anni