Sport Notizia

Campionati asiatici di wrestling: Anshu Malik, Radhika si assicurano l'argento; Manisha si accontenta del bronzo

I lottatori indiani Anshu Malik e Radhika si sono accontentati della medaglia d'argento nei rispettivi giochi di categoria 57 kg e 65 kg, mentre Manisha ha ottenuto il bronzo in 62 kg qui agli Asian Wrestling Championships 2022 venerdì. La wrestler indiana Anshu Malik si è accontentata della medaglia d'argento agli Asian Wrestling Championships 2022 perdendo contro il giapponese Tsugumi Sakurai 0-4 nella finale della categoria 57 kg a Ulaanbaatar.

Il Cremlino ha commentato le ultime parole di Lukashenko sul riconoscimento della Crimea

Malik ha vinto l'oro nell'edizione 2021 dell'evento di wrestling 57kg dei Campionati asiatici ed era fuori per difendere il suo titolo venerdì. Nello scontro, la campionessa in carica ha perso l'incontro prima che potesse fare una mossa mentre Sakurai ha preso un vantaggio di 4-0 bloccando e facendo rotolare il suo avversario indiano fuori dal ring.

Nel frattempo, Radhika ha vinto tre dei suoi quattro attacchi nella categoria 65 kg per assicurarsi una medaglia d'argento nel torneo. L'unica partita che ha perso è stata contro la giapponese Miya Morikawa. Manisha ha conquistato la medaglia di bronzo nella categoria 62 kg battendo Hanbit Lee della Corea del Sud 4-2.

In precedenza, Sarita Mor e Sushma Shokeen hanno vinto medaglie di bronzo per l'India nelle rispettive categorie di peso stile libero femminile agli Asian Wrestling Championships 2022. Sabato, i lottatori indiani di stile libero maschile, tra cui le medagliate olimpiche di Tokyo Ravi Kumar Dahiya e Bajrang Punia, saranno competere.